• studio dentistico ipm

  • studio odontoiatrico ipm

  • studio dentistico iancu - marchione

Specialisti in Ortognatodonzia

Studio Odontoiatrico Associato Dr. M. Iancu P - L. Marchione

Specialisti In Ortognatodonzia

Dispositivi funzionali

I dispositivi funzionali sono dispositivi ortodontici che sfruttano in parte o in toto la tonicità muscolare, oppure modificano il bilanciamento fra le muscolature esterne ed interne alle arcate dentali, allo scopo di sviluppare forze a carico dei denti o dei mascellari.

Grazie al lavoro delle pasticche sia vestibolari che linguali (atte a ridurre la pressione esercitata dalle guance e dalle labbra), che costituiscono gli apparecchi funzionali, i denti e i mascellari si muovono nelle tre dimensioni dello spazio.

Come e Quando

apparecchi ortodontici

Il trattamento ortopedico funzionale punta a eliminare o ridurre il problema scheletrico nel paziente in crescita in modo da risolvere più facilmente i problemi dentali che rimangono una volta erotti i denti permanenti.
Quando esiste una discrepanza tra i mascellari, la soluzione indicata è la correzione modificando la crescita in età prepuberale (dai 7 anni in poi) per permettere che tale problema scheletrico si risolva nel corso dello sviluppo del bambino.

 

Che apparecchi usiamo

apparecchi ortodontici bambini

Gli apparecchi impiegati agiscono contemporaneamente nelle due arcate.
Di solito sono privi di ritenzione in quanto la loro azione si esplica sui muscoli e solo indirettamente sui denti.
Tra le loro azioni: il direzionamento dell’attività muscolare; il condizionamento dello sviluppo e crescita.
Non promuovono spostamenti dentali importanti perché a questa età il grosso della dentizione è decidua (non avrebbe senso spostare denti che poi verranno sostituiti da altri).

 

Share by: